Collisioni Festival a Barolo

barolo3Il 18 e 19 luglio ho passato due giorni a Collisioni 2015, il festival agri-rock che si è svolto a Barolo nelle Langhe Piemontesi in provincia di Cuneo. Un weekend all’insegna di musica, incontri e degustazioni in uno dei centri più importanti del vino italiano.barolo4

Durante il mio week end piemontese ho potuto anche partecipare a “Progetto Vino“, uno spazio curato dal famoso giornalista Ian D’Agata, direttore scientifico di Vinitaly che lo scorso anno ha contato più di 4mila partecipanti!

barolo5

Il mio soggiorno è iniziato nel migliore dei modi: ho infatti avuto il piacere di passare due giorni ospite dell’ agriturismo Cascina Baràc, situato a poca distanza dal centro storico di Alba.

Una meravigliosa struttura immersa nei vigneti che mi ha conquistata per la tranquillità, la cortesia dei proprietari e la cura dei dettagli.

Durante il mio weekend a Collisioni sul palco si sono esibiti dei grandissimi artisti di fama internazionale come Antonello Venditti, Fiorella Mannoia e Paolo Nutini che ho avuto la possibilità di ascoltare nella barolo2giornata di sabato.

La domenica invece è stata interamente dedicata agli eventi del “Progetto Vino” che prevedevano una serie di degustazioni guidate da una rosa di critici e importatori provenienti da tutto il mondo.

Quattro gli spazi dedicati all’approfondimento della cultura enogastronomica: il Tempio dell’Enoturista di Barolo, l’Enoteca Regionale, la Tasting Room all’interno delle quali abbiamo potuto degustare le migliori annate dei più grandi Barolo, Barbera e altri vini del Piemonte.

Tantissimi i giornalisti, opinion leader, critici vinicoli e sommelier di ristoranti stellati Michelinbarolo6 presenti. Solo per citarne qualcuno Renè Chazottes, fondatore del consiglio Direttori Sommelier della California, Yang Lu, proprietario dei Resort Shangri-La Hotels e Denis Verneau, Chef sommelier al ristorante La Mère Brazier di Lione.

Due giorni meravigliosi all’insegna della musica e del buon vino! Arrivederci al 2016!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...