Degustazione: Alla scoperta dei formaggi d’oltralpe. Sapore di Austria e Baviera

img_0984

Giovedì 13 Ottobre ho partecipato alla degustazione “Alla scoperta dei formaggi d’oltralpe. Sapore di Austria e Baviera” organizzata da Onaf Treviso e presentato dalla nuova delegata Desideria Scilla.
Onaf è l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi che, attraverso la tecnica dell’assaggio promuove formaggi di qualità a un pubblico sempre più preparato e ampio.
La degustazione si è svolta nel ristorante “Al Capitello” a Corbanese di Tarzo (TV), che ha tenuto a battesimo il grande Alessandro Breda del Gellius.

La serata, in una location molto suggestiva (caminetto acceso, atmosfera molto accogliente) è iniziata con un aperitivo di benvenuto, un Prosecco Millesimato Extra Dry DOC Treviso 2015 dell’azienda vinicola Barollo di Preganziol, presente alla degustazione Elena Lorenzon, responsabile commerciale dell’azienda.

Finito l’aperitivo ci siamo seduti a tavola e la nostra cena/degustazione  è cominciata!
L’antipasto: tortino alle erbe di montagna con fonduta di Allgaeuer Emmentaler DOP, formaggio prodotto da oltre 200 anni in Baviera e che ricorda l’Emmentaler Svizzero, ma risulta meno sapido e più delicato.
Siamo passati poi al primo piatto: Canederli in brodo, che, con il freddo e la pioggia sono stati il piatto ideale per la serata!

A seguire la degustazione di tre formaggi: Chiriboga Blue, cremoso e dai sapori intensi, che prende il nome dal produttore Arturo Chiriboga nativo dell’Equador; Bergkäse di Sibratsgfäll, a crosta lavata e prodotto nel piccolo paesino montano di Sibratsgfäll in Austria, un formaggio dal sapore dolce con sentori di nocciola e l’Hubaner, eccellenza casearia a crosta lavata e pasta cotta prodotto in Austria nella foresta di Bregenz, dal sapore dolce e intenso con sentori di fieno, nocciola e miele.
Tutti i formaggi, realizzati da piccoli produttori ed agricoltori che lasciano pascolare il bestiame tra le grandi distese di montagna, sono stati selezionati da Norbert Sieghart, conduttore della serata, nonché selezionatore ed esportatore di prodotti lattiero-caseari austriaci e bavaresi, ospite dell’evento Valsana del 12 ottobre.

img_1012 img_1014 img_1019 img_0996

Durante la serata è intervenuto il signor Cochetto spiegando che il mercato caseario tedesco è impostato non solo per un mercato locale ma anche per quello mondiale. Parlando di Norbert Sieghart dice che non è solo un produttore ma un selezionatore per cui questo dimostra un maggior valore del prodotto.

La cena è stata accompagnata da due vini dell’Azienda Barollo: un Manzoni DOC Piave, 100% Manzoni bianco e il Frank! IGT Veneto, 100% Cabernet Franc. L’azienda si avvale della collaborazione di enologo Mario Barbieri e del winemaker Riccardo Cotarella!

img_1015img_0999
Barollo è un’azienda giovane del 2001, nata dalla grande passione di due fratelli che intorno a questo progetto hanno unito le migliori professionalità italiane. Le uve crescono in una terra, il trevigiano, in cui già i romani coltivavano le vigne, tramandando fino a noi una lunga tradizione enologica. 45 ettari di terreni coltivati a vite con impiego di tecnologie all’avanguardia.

Una splendida serata passata in compagnia degustando ottimi formaggi e vini!

img_0993 img_1025

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...