Wine2Wine 2016

img_1821

La scorsa settimana il 6 e 7 dicembre, ho partecipato al Wine2Wine organizzato da Vinitaly International. Come ogni anno le novità sono molte e visti i molti impegni sono riuscita a partecipare solo ad alcuni dei seminari proposti.

Il primo giorno ho partecipato al seminario “L’arte dello storytelling del vino” dove veniva raccontato come lo storytelling possa differenziarsi dal marketing ordinario. Il punto più importante sta nel cercare di trovare gli elementi che rendono il racconto avvincente e come una buona storia possa coinvolgere i consumatori.

img_1825Durante il secondo giorno ho partecipato a un interessante focus sul neuromarketing, materia che mi riguarda da vicino in quanto per realizzare i progetti di e-commerce nella mia agenzia utilizziamo questa tecnica. Ci è stato spiegato come le emozioni abbiamo un ruolo essenziale nell’intero processo che porta il consumatore ad acquistare. A proposito di e-commerce cosa ne pensate dell’e-commerce nel mondo del vino? Altro focus molto interessante è stato proprio su questo, lo sviluppo che negli ultimi tempi i siti di vendita on-line nel mondo vino hanno avuto, sono cresciuti molto come i loro fatturati. Negli altri paesi, soprattutto USA e UK, sta avendo già un grandissimo successo e ad oggi si sta aprendo anche nel nostro paese. In questi siti è possibile trovare vini che troveremmo nelle bellissime enoteche che ci sono nei nostri paesi ma possiamo comprarlo in modo molto più comodo. Cosa li contraddistingue da un’enoteca tradizionale, non c’è il contatto con una persona che ti consiglia, ma le informazioni contenute nelle schede di acquisto del vino sono davvero molto dettagliate e precise in modo da riuscire a farti scegliere il vino migliore per i tuoi gusti. In alcuni sito dopo il primo acquisto ti vengono consigliati dei vini in base alle caratteristiche scelte in precedenza.

img_1842 img_1874

Nel pomeriggio ho partecipato all’incontro sui “trend più caldi del momento sul Digital Marketing” in cui Juliana Colangelo e Claire Hennessy, responsabili delle pubbliche relazioni alla Colangelo & Partners hanno mostrato quali sono gli strumenti per aumentare l’engagement nel digital marketing per creare Digital PR efficaci. Sono tutti strumenti che permettono ai digital marketers di comunicare direttamente con il pubblico di riferimento e in modo efficace.

Alla fine dell’intervento ci è stato illustrato come un viaggio stampa può essere uno degli strumenti più utili per raccontare delle storie riguardo le nostre aziende o i nostri prodotti e quale è il miglior modo per organizzarne uno.

Anche quest’anno gli spunti sono stati molti, adesso aspettiamo il Vinitaly per scoprire tutte le novità nel mondo del vino e ci vediamo l’anno prossimo al Wine2wine 2017!! Ciao a tutti!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...