Home ultimi articoli GIOVANNI COVA & C. CELEBRA IL “DIVIN PITTORE” RAFFAELLO

GIOVANNI COVA & C. CELEBRA IL “DIVIN PITTORE” RAFFAELLO

by Serena Aversano

CON PINACOTECA AMBROSIANA E PINACOTECA DI BRERA

Il Panettone diventa il simbolo gastronomico della ripartenza post pandemia

Natale 2020: la pasticceria Giovanni Cova & C. con la nuova linea di esclusivi Panettoni, celebra Raffaello in occasione dei 500 anni dalla sua morte. I suoi capolavori e il suo inconfondibile tratto prendono vita negli incarti dei dolci natalizi, restituendo storia e bellezza. Un’iniziativa di grande levatura artistica, resa possibile grazie alla collaborazione con la Pinacoteca Ambrosiana e la Pinacoteca di Brera, unite straordinariamente per le celebrazioni di Raffaello.

500 anni fa moriva Raffaello, il divin pittore, genio del Rinascimento e con l’ambizione di riaffermare una nuova normalità riprendono anche le sue celebrazioni nel Mondo e in Italia. Il grande talento di Raffaello Sanzio ci ha regalato un percorso artistico senza precedenti che verrà appunto sottolineato anche nelle elegantissime confezioni che racchiudono i panettoni della storica pasticceria Giovanni Cova & C.

Con il mondo sconvolto dalla pandemia, le mostre dedicate a Raffaello sono state temporaneamente chiuse e nella comune volontà di ristabilire la giusta attenzione al genio urbinate, la Giovanni Cova & C., grazie anche alla preziosa partecipazione delle Pinacoteche, si è resa promotrice di una nuova forma di collaborazione tra istituzioni pubblico/privati e impresa.

La LINEA RAFFAELLO è un viaggio tra gusto e bellezza, dove le opere si fondono con la tradizione di Giovanni Cova & C., icona dell’artigianalità nella pasticceria milanese, selezionatrice non solo di ingredienti e materie prime, ma anche maestra nella realizzazione di packaging raffinati, esclusivi e riconoscibili.

È custodito da oltre 400 anni in Pinacoteca Ambrosiana il meraviglioso Cartone preparatorio de: “la Scuola di Atene” di Raffaello, il simbolo della perfezione pittorica nel mondo, dipinto nella Stanza della segnatura in Vaticano, recentemente al centro di un importante restauro, durato quattro anni, che ha riportato in luce l’originaria bellezza dell’opera. La sua riproduzione racchiude il Panettone GRANCIOCCOLATO®, con granella di nocciole, mentre il Panettone CLASSICO premiato con le Tre Stelle dall’ International Taste and Quality Institute, è avvolto nella riproduzione dell’opera di Raffaello “Lo Sposalizio della Vergine” che si trova alla Pinacoteca di Brera, capolavoro che sancisce l’ingresso del giovanissimo urbinate nell’Olimpo della grande arte.

Ad impreziosire ogni singola confezione, in regalo un libro con la descrizione esclusiva delle opere realizzato a cura delle due pinacoteche milanesi, proposto assieme a sei coupon di sconto del valore di 30 euro complessivi, utilizzabili per l’ingresso alle mostre da dicembre 2020 a giugno 2021; un’azione unica e destinata a fare da apripista nel rilancio del sistema culturale ed artistico nazionale post Covid.

Il Panettone, dolce milanese ed italiano per eccellenza che ci rappresenta in tutto il mondo, frutto della tradizione pasticcera di Giovanni Cova & C., contribuirà a far riscoprire un intero capitolo del Rinascimento italiano e della sua arte, per promuovere anche in questo periodo di distanziamento fisico la cultura.

www.serenacomunicazione.com

Ti potrebbero interessare anche...

Leave a Comment